Notizie / Giulio Barbieri all'Ecomondo di Rimini con la pensilina fotovoltaica Pensilsole

Giulio Barbieri all'Ecomondo di Rimini con la pensilina fotovoltaica Pensilsole

Giulio Barbieri all'Ecomondo di Rimini con la pensilina fotovoltaica autoportante Pensilsole e la stazione di e-bike sharing Evo-Bike.

Giulio Barbieri all'Ecomondo di Rimini con la pensilina fotovoltaica

La Giulio Barbieri S.r.l. parteciperà alla fiera Key Energy di Ecomondo a Rimini dal 6 al 9 Novembre 2018, dove esporrà la pensilina fotovoltaica Pensilsole nella versione e-mobility, ovvero con l'intergrazione della colonnina di ricarica per biciclette elettriche Evo-bike, con servizio di bike-sharing elettrico, una soluzione green e un'opportunità per chi vuole vivere la città in modo salutare ed ecosostenibile.

Le tettoie fotovoltaiche Giulio Barbieri sono perfettamente in linea con la mission di Ecomondo: valorizzare le risorse naturali come l'energia solare per costruire città sostenibili e migliorare la vita dei cittadini. La circolarità delle risorse e il loro recupero sono principi fondanti per la Giulio Barbieri che ha scelto di produrre l'intera gamma utilizzando profilati esclusivamente in alluminio, un materiale 100% riciclabile e naturalmente resistente alla corrosione, senza necessità di continui trattamenti con verniciature e materiali sintetici.

Realizzare una tettoia fotovoltaica è una soluzione sicuramente vincente, alla luce dell'imminente proroga degli incentivi previsti dall'Ecobonus 2018, che con tutta probabilità prevederà la conservazione della detrazione irpef del 50% fino a 96.000€ di spesa per le opere finalizzate al risparmio energetico, valida fino al 31 dicembre 2018.

A questo si aggiungono considerazioni di tipo più pratico: un impianto fotovoltaico su pensilina è più facilmente gestibile rispetto ad un impianto su tetto, soprattutto nelle operazioni di manutenzione, come l'ordinaria pulizia dei pannelli, per garantire un'efficienza maggiore dell'impianto durante tutto l'anno.
Per quanto riguarda la normativa e i permessi, secondo la maggioranza delle amministrazioni comunali italiane, le pensiline Giulio Barbieri presentano il vantaggio di poter essere classificabili come strutture temporanee amovibili, in quanto sono dotate di basi d'appoggio in cemento armato senza la necessità di predisporre onerose fondazioni, quindi non è richiesta alcuna pratica presso il Genio Civile. La possibilità di usufruire di questo beneficio è facilmente verificabile presso gli uffici tecnici del proprio Comune di riferimento.

Tanti vantaggi quindi, senza considerare che la pensilina in se stessa costituisce un considerevole valore aggiunto all'abitazione, sia per la sua funzione primaria di protezione dei veicoli che per il design: le tettoie Giulio Barbieri possono essere personalizzate nei colori e con pannelli pubblicitari. Questo è sicuramente un aspetto importante per le aziende, le quali posso rafforzare la visibilità del proprio brand attraverso la copertura dei parcheggi della propria sede. Lo stesso discorso vale anche, perché no, per i parcheggi dei supermarket e aziende della piccola e grande distribuzione.

Anche la colonnina di ricarica EVO-Bike, a differenza di tanti altri prodotti presenti sul mercato, può essere personalizzata totalmente con loghi e colori aziendali. Ma vediamo nel dettaglio la versione di quest'ultima che sarà in esposizione, ovvero evobike utilizzata come barra di ricarica per e-bike sharing: innanzitutto la stazione può ospitare quasi tutti i modelli di bicicletta a pedalata assistita, mentre l'accesso al sistema avviene tramite tessera RFID per il riconscimento e la ricarica; le bici vengono agganciate alla barra tramite il manubrio e per ottenere il massimo rendimento delle batterie, la ricarica della bicicletta avviene attraverso il proprio caricabatterie appositamente integrato alla barra stessa, evitando l'utilizzo di dannosi e poco efficienti caricabatterie universali; infine il sistema non richiede l'installazione di un totem gestionale, in quanto ogni punto di noleggio funziona in modo indipendente, garantendo la continuità del servizio in caso di guasti sui singoli punti di ricarica. I carport Giulio Barbieri non sono solamente tettoie in alluminio quindi, ma soluzioni complete capaci di diventare vere e proprie infrastrutture al servizio dell'ecomobilità.

Giulio Barbieri S.r.l. è un'azienda italiana con sede a Ferrara, ma che è un punto di riferimento a livello internazionale. Tra le numerose referenze citiamo la realizzazione di una stazione di ricarica per auto inaugurata personalmente dal Re Carlo XVI Gustavo di Svezia presso l'amministrazione pubblica di Kristianstad, la prima stazione solare americana di proprietà comunale presso la città di Lansing, Michigan, l'installazione di pensiline fotovoltaiche per numerose aziende produttive e della grande distribuzione.

Potrete trovare questo e molte più informazioni presso l'area espositiva B6 053 di Key Energy, la sezione di Ecomondo dedicata alle energie rinnovabili nell'area mediterranea, in particolare al fotovoltaico, all'efficienza energetica nell'industria e nel residenziale e alle soluzioni per l'elettromobilità.

Contenuti correlati
Pensilsole
Evo-Bike
archiviato sotto: