Notizie / I football tunnel Giulio Barbieri protagonisti dei più famosi set televisivi orientali

I football tunnel Giulio Barbieri protagonisti dei più famosi set televisivi orientali

L'emittente Super Soccer TV e la TV giapponese scelgono i tunnel Giulio Barbieri per i loro set televisivi.

I football tunnel della Giulio Barbieri Srl sono stati scelti come elementi scenografici per il più famoso programma sportivo della piattaforma indonesiana Super Soccer TV e per uno spot giapponese che vedrà come testimonial uno dei giocatori più importanti della scena calcistica attuale, vincitore di diversi palloni d'oro.

La piattaforma indonesiana Super Soccer Tv, leader nel mondo della televisione sportiva orientale, ha scelto il football tunnel Giulio Barbieri per allestire il set del programma “I Got Game”, una competizione a premi che vede calciatori professionisti come Iván Ramiro Córdoba, Hernán Crespo, Nicola Ventola e John Arne Riise guidare squadre di appassionati di videogiochi in una partita di calcio virtuale. Le riprese del programma sono state girate sotto la direzione della 20 Red Lights Srl, casa di produzione pubblicitaria con sede a Milano, presso un teatro di posa a Cologno Monzese. L'intero set è stato diretto dal regista Mirwan Suwarso, mentre l'allestimento scenico è stato curato da Davide Cardillo, importante e noto scenografo milanese.

 


“Avevamo bisogno di contestualizzare l'ingresso dei concorrenti rievocando l'atmosfera dello stadio, quindi abbiamo pensato all'immagine dei calciatori che entrano in campo prima del fischio di inizio attraversando il classico tunnel estensibile di collegamento agli spogliatoi. Questo ci ha permesso di creare un po' di suspense filmando i concorrenti in trepidazione prima di entrare sul set e poi il loro ingresso nello studio, allestito con tribuna, panchine e prato verde.

Ho pensato che nessun tunnel poteva essere più professionale di quelli utilizzati realmente negli stadi più importanti del mondo, quindi ci siamo rivolti all'azienda ferrarese Giulio Barbieri, fornitrice ufficiale di football tunnel per la Champions League.” afferma Cardillo, proseguendo nella descrizione delle scelte riguardanti i colori scelti per la scenografia: “abbiamo utilizzato quasi esclusivamente il colore rosso fiammeggiante che rappresenta l'identità della Super Soccer Tv per tutti gli elementi del set, compreso il tunnel che è arrivato già montato e pronto all'uso.”

La presenza sul piccolo schermo dei tunnel Giulio Barbieri non si limita all'Indonesia, ma si espande fino in Giappone, in occasione di uno spot pubblicitario riguardante un prodotto cosmetico maschile che coinvolge il calciatore più chiacchierato del momento.
L'azienda torinese Four Studios Communication, importante studio di produzione cinematografica, ha diretto l'intero set pubblicitario, simulando l'uscita del famoso calciatore dallo stadio attraverso il football tunnel Giulio Barbieri, mentre una folla di tifosi lo acclama.

“Lo spot promuove uno shampoo e avevamo la necessità di esprimere attraverso gli elementi del set i concetti di pulizia e ordine. Per questo motivo abbiamo scelto specificatamente i tunnel Giulio Barbieri per il loro design funzionale ed esteticamente gradevole.” dichiara Donato Catena, coordinatore e responsabile dell'attività dei teatri Four Studios Communication.

 

Football tunnel e tunnel di collegamento
“Siamo orgogliosi di affiancare i nostri prodotti ai volti più importanti della scena calcistica attuale. Questo ci permette di rafforzare la nostra immagine in oriente, e il fatto che le varie produzioni televisive abbiano scelto senza esitazioni i nostri tunnel è un'importante riconferma dell'altissima qualità del lavoro fatto fino ad oggi, portato avanti con professionalità e passione.

Ciò che caratterizza i nostri tunnel estensibili è la spiccata praticità e versatilità d'uso: in pochi minuti è possibile chiudere o aprire il tunnel rispettando le rigide tempistiche dettate dallo stadio durante le partite, ma non solo, l'esigenza di creare un veloce riparo per i giocatori esiste anche nei palazzetti, dove gli spazi sono più ridotti” afferma Giulio Barbieri, titolare dell'omonima azienda.

“Se da una parte i nostri tunnel sono apprezzati per la loro funzionalità, dall'altra sono richiesti per le personalizzazioni che riusciamo ad apportare, creando strutture su misura. Per esempio riusciamo a risolvere cambi di pendenza che spesso costituiscono un problema ricorrente in molti impianti sportivi, ma non solo.

 

 

Negli Stati Uniti e nel Regno Unito gli eventi sportivi sono spesso accompagnati da importanti effetti scenografici realizzati con elementi brandizzati, infatti ogni anno creiamo per questo mercato tunnel estensibili con personalizzazioni grafiche. I teli di copertura sono divisi in singoli moduli che possono essere facilmente sostituiti in caso di rottura oppure per rinnovare la grafica che viene stampata direttamente sulla superficie in PVC.

Oltre alla gamma relativa agli stadi, la nostra azienda produce tunnel anche di grandi dimensioni per il settore industriale. Siamo l'unica azienda al mondo in grado di produrre tunnel mobili alti fino a 5 metri e larghi 15 metri, che si possano chiudere e aprire manualmente in pochi minuti. Questo significa poter risolvere problemi logistici e permettere alle aziende di ottimizzare l'utilizzo dei propri spazi aperti senza intralciare le varie attività produttive con strutture permanenti.”

archiviato sotto: