Notizie / Il tunnel igienizzante Sanitary Gate sulla TV nazionale ungherese

Il tunnel igienizzante Sanitary Gate sulla TV nazionale ungherese

1 Novembre 2020 - Il tunnel igienizzante Sanitary Gate, prodotto dall'azienda italiana Giulio Barbieri S.r.l., è protagonista di un servizio sulla TV nazionale ungherese in seguito alla sua installazione presso la città di Hosszúhetény.

 
Tunnel di sanificazione contro il Coronavirus

Nelle ultime settimane la pandemia di Covid-19 ha travolto gli Stati dell’Europa dell’Est che erano stati parzialmente risparmiati dalla prima ondata. In particolare, l'Ungheria sta registrando una media di 5mila contagi al giorno su una popolazione che non raggiunge i 10 milioni di abitanti. A partire dal 10 Novembre la nazione è entrata in parziale lockdown e il 27 ottobre 2020, subito prima dell'aggravarsi della situazione, l'Amministrazione Comunale di Hosszúhetény ha scelto di installare un tunnel igienizzante Sanitary Gate presso le porte della propria città.


eBook Sanitary Gate

Scarica l'eBook con tutti i dettagli


Il tunnel igienizzante è stato fornito da Maxatent KFT, azienda ungherese partner di Giulio Barbieri S.r.l. «Per fronteggiare l'emergenza sanitaria abbiamo voluto renderci utili proponendo una soluzione efficacie contro il virus. Da anni collaboriamo con l'azienda italiana Giulio Barbieri S.r.l. L'Italia è stata duramente colpita durante la prima ondata e il nostro partner ha riconvertito la propria produzione per fornire un tunnel igienizzante dotato di un sistema di nebulizzazione ad alta precisione. Da qui l'idea di importare in Ungheria questo prodotto e aiutare così il nostro paese ad affrontare la pandemia» afferma László Csörnyei, titolare dell'azienda «Abbiamo proposto, quindi, Sanitary Gate utilizzando una sostanza igienizzante certificata e approvata dal governo ungherese, che è in grado di abbattere in pochi secondi fino al 99% della carica virale presente su qualsiasi superficie e senza costituire un pericolo per l'uomo.»
L'installazione del tunnel igienizzante presso il Comune di Hosszúhetény ha suscitato l'entusiasmo dei suoi abitanti e la notizia ha ottenuto una risonanza tale da meritare un servizio dedicato sulla TV nazionale più importante del paese, la Magyar ATV.

«Siamo felici di contribuire alla battaglia contro la diffusione del virus anche in Ungheria, dove la pandemia sta dilagando in maniera preoccupante . Per questo ringraziamo il nostro partner Maxatent KFT che ha saputo trasmettere in modo efficace il valore aggiunto offerto dal nostro prodotto» afferma Giulio Barbieri. «Come Maxatent KFT in Ungheria, anche noi in Italia siamo in grado di offrire una sostanza igienizzante efficace fino al 99% contro il virus. Si tratta di un prodotto certificato ed innocuo se nebulizzato sulle persone, frutto di una lunga ricerca portata avanti con aziende chimiche del territorio. La nostra soluzione è stata adottata non solo da varie Pubbliche Amministrazioni, ma anche in ambito industriale e militare, dove la qualità richiesta è massima. Il nostro tunnel igienizzante è dotato di un sistema di nebulizzazione altamente performante, in grado di miscelare in modo preciso ed accurato qualsiasi tipo di prodotto igienizzante o sanificante nelle concentrazioni richieste.»

L'Italia e l'Europa dovranno ancora affrontare mesi di grande difficoltà, sia a livello sanitario che economico, ma possono contare su tecnologie avanzate ed innovative, come quella di Sanitary Gate, che offrono strumenti efficaci nella lotta al Covid-19.

 

L'installazione del tunnel igienizzante presso il Comune di Hosszúhetény

Contenuti correlati
Sanitary Gate

 

archiviato sotto: ,