Notizie / Il tunnel sanificante Sanitary Gate per i cantieri di una delle metropolitane più importanti d'italia

Il tunnel sanificante Sanitary Gate per i cantieri di una delle metropolitane più importanti d'italia

Uno dei più noti global player al mondo specializzato nella realizzazione di grandi opere e infrastrutture complesse per la mobilità, l'energia e il tunneling ha installato alcuni tunnel sanificanti Sanitary Gate, firmati dall'azienda ferrarese Giulio Barbieri S.r.l., per igienizzare i propri operai all'ingresso dei cantieri attualmente attivi nella costruzione e la manutenzione di una delle linee metropolitane più importanti d'Italia.

Ogni giorno circa 400 operai protetti da mascherina passano attraverso Sanitary Gate, un tunnel sanificante dotato di 12 ugelli nebulizzanti integrati alla struttura, in grado di saturare l'ambiente e sanificare istantaneamente tutte le superfici esposte, anche nei punti più nascosti.

 

L'azienda aveva bisogno di garantire in cantiere la massima sicurezza ambientale, soprattutto all'interno delle gallerie sotterranee, dove è difficile assicurare un costante ricambio d'aria. Un'ulteriore difficoltà era data dal fatto che non era possibile dotare le persone di tute protettive supplementari o camici, data la presenza di macchine con parti rotanti che rendono molto pericolosa l'adozione di abbigliamento non aderente da parte degli operatori.

Da qui l'idea di predisporre un tunnel sanificante in modo da aumentare il livello di sicurezza trattando preventivamente le superfici di persone e attrezzature all'ingresso del cantiere.

«Abbiamo sviluppato un impianto di nebulizzazione esclusivo e versatile, in grado di miscelare prodotti sanificanti con acqua da rete idrica utilizzando un dosatore ad alta precisione, oppure di nebulizzare direttamente prodotti già miscelati pronti all'uso. Non solo, abbiamo dotato il tunnel di sensori di passaggio e semaforo, in modo da regolare automaticamente il flusso di persone e ottimizzare così il consumo del prodotto sanificante» afferma il titolare Giulio Barbieri.

«Questo importante cliente, di cui non ci è possibile ad oggi divulgarne il nome per motivi di privacy, ci ha chiesto di sviluppare un progetto pilota con due Sanitary Gate, ognuno dei quali ha il compito di sanificare circa 400 operai al giorno, un'operazione che richiede poco più di mezz'ora, con un consumo di circa 50 litri di prodotto miscelato, quindi circa 12 cl per ogni utente. Questa prima fornitura è stata davvero un grande successo e ha raccolto l'entusiasmo di tutta l'equipe tecnica. Nel prossimo futuro abbiamo quindi buone ragioni per sperare in un'estensione del progetto a tutti gli altri cantieri gestiti da questa importante azienda.»


Desideri ricevere maggiori informazioni su Sanitary Gate?

Contatta il nostro team di esperti


Sanitary Gate è fornito completamente pre-assemblato, completo di impianto di nebulizzazione e impianto elettrico: ciò consente un'installazione rapida e la possibilità di richiudere e spostare il tunnel manualmente in pochissimi minuti. Una soluzione pratica che può aiutare le aziende ad assicurare ai propri dipendenti un ambiente di lavoro che rispetti gli alti standard di sicurezza necessari a fronteggiare la pandemia in atto.

Il tunnel di sanificazione Sanitary Gate per l'igienizzazione istantanea di persone e merci si presta naturalmente a molte altre applicazioni, aiutando a mantenere alto il livello di igiene in contesti ad alta frequentazione di persone, come possono essere i trasporti pubblici o il settore della piccola e grande distribuzione.

Contenuti correlati
Sanitary Gate
archiviato sotto: ,