Notizie / Mille Miglia per scoprire Qzebo, il gazebo moderno di ultima generazione!

Mille Miglia per scoprire Qzebo, il gazebo moderno di ultima generazione!

Clas Eventi e la Creations srl - Allestimenti e Progettazioni – di Brescia hanno scelto Qzebo, il gazebo moderno e rivoluzionario firmato Giulio Barbieri, per allestire le tappe della 1000 Miglia presso le città di Siena e Brescia.

Il lungo rombo dei motori della 37ª edizione della rievocazione storica della 1000 Miglia, “La corsa più bella del mondo”, così definita dal mito delle quattro ruote Enzo Ferrari, si è appena concluso.

L'allestimento di Brescia, prima e ultima tappa, e Siena, terza tappa, è stato curato da Clas Eventi e da Creations S.r.l. – Allestimenti e Progettazioni, due importanti realtà aziendali attive nel settore degli eventi e fiere, che hanno scelto Qzebo, il gazebo moderno e rivoluzionario firmato dall'azienda ferrarese Giulio Barbieri S.r.l.

 

Qzebo sta letteralmente conquistando tanto il settore terziario e turistico quanto quello privato e residenziale grazie al suo design minimale e moderno: il nome di questo prodotto nasce infatti dall'unione delle due parole “cubo” e “gazebo” ad esprimere la sua forma pura e geometrica, senza più lacci e mantovane che caratterizzano i classici gazebo ai quali siamo convenzionalmente abituati.

La cupola super-ribassata è quasi invisibile e questo permette la perfetta integrazione del gazebo in qualsiasi contesto architettonico, anche di grande valore storico, dove è richiesto il minor impatto visivo.

Gazebo moderno per fiere ed eventi



Ecco quindi che la scelta di Qzebo per l'allestimento di Piazza del Campo a Siena e di Piazza della Vittoria a Brescia durante il passaggio della 1000 Miglia è risultata vincente, in quanto estremamente rispettosa nei confronti di città come queste dotate di patrimoni architettonici e artistici così importanti da essere riconosciuti a livello internazionale.

Un ulteriore punto a favore di Qzebo è la sua assoluta praticità, versatilità e possibilità di essere interamente personalizzato a seconda delle singole esigenze dei clienti.

Creations S.r.l. ha curato l'allestimento di un Qzebo 5x5 in Piazza del Campo a Siena per lo sponsor principale della manifestazione, una nota azienda svizzera produttrice di orologi di lusso, gioielleria ed accessori, che ha scelto di essere rappresentata da un'elegante stand tutto in noire: moquette e struttura portante del gazebo sono di colore nero, mentre il telo di copertura è color argento.

Clas Eventi invece si è occupata dell'allestimento delle tappe bresciane. Gli spazi ufficiali della manifestazione e il punto informazioni sono stati ospitati in un'area allestita da circa una ventina di Qzebo 4x4 uniti e interamente personalizzati con i colori caratteristici dell'evento, il bianco ed il rosso. Lo stesso allestimento ha riguardato lo stand del merchandising ufficiale della manifestazione.
Altri Qzebo hanno ospitato Rtl 102.5, la radio partner ufficiale della corsa, anch'essi brandizzati in nero con logo, da cui trasmettevano in diretta gli aggiornamenti delle singole tappe.

Siamo fieri di aver contribuito all'allestimento di un evento come la 1000 Miglia, – afferma il presidente Giulio Barbieri - La classica eleganza della rievocazione storica 1000 Miglia è ormai riconosciuta a livello internazionale, un vero omaggio alla Dolce Vita e allo stile di vita dinamico, elegante e ricercato del nostro Bel Paese. Siamo felici di aver contribuito ad affermare questo concetto attraverso il nostro design 100% made in Italy, in quanto prodotto rigorosamente all'interno del nostro stabilimento ferrarese.”

 

Gazebo moderno per fiere ed eventi

1000 Miglia di storia e tradizione

La 1000 Miglia nasce a Brescia nel 1927, anno della “Prima coppa delle 1000 Miglia”, come gara di velocità sulla distanza, lungo strade aperte al traffico per un percorso di circa 1600 chilometri, diventando competizione di regolarità per auto d'epoca a partire dal 1977.
La 1000 Miglia ha vissuto tantissime avventure, toccando sempre punti di interesse artistico e naturale del nostro paese, vedendo tra i suoi protagonisti grandi nomi dell’automobilismo come Tazio Nuvolari, Clemente Biondetti e Alessandro Nannini.

La 37ª edizione in breve

L'edizione 2019 della manifestazione ha previsto un percorso di 1801 km, lungo il quale si sono sfidate ben 430 vetture, risultato di un'attenta scrematura su più di 700 richieste di adesione, in 4 tappe dal 15 al 18 Maggio, attraversando l'Italia da Brescia a Roma e ritorno, toccando luoghi forse sconosciuti ai più, ma non meno interessanti da visitare. Il perfetto rapporto tra auto e percorso rende così la 1000 Miglia una sorta di museo viaggiante, che attira migliaia di appassionati e curiosi: quest’anno è stato fatto un omaggio al genio di Leonardo, di cui ricorre il cinquecentesimo anniversario della nascita prevedendo un passaggio obbligato per la città di Vinci, prima di attraversare Montecatini, Pistoia e il centro storico di Firenze per poi arrivare a Bologna.

La 1000 Miglia 2019 ha visto sfilare vetture d'epoca di straordinario valore storico, tecnico e sportivo, appartenenti a 71 Case costruttrici, e per il sesto anno consecutivo sono state presenti anche 5 vetture appartenenti alla categoria Militare, condotte da rappresentati delle Forze Armate.
Ad oggi, il Paese più rappresentato continua ad essere l'Italia con circa il 36% del totale dei partecipanti ammessi seguito da Paesi Bassi, Germania e Regno Unito.

Subito dopo l'arrivo in Viale Venezia a Brescia, dove gli equipaggi sono giunti dopo una sfilata trionfale lungo le strade del centro storico della città, la Cerimonia di Premiazione: l'edizione 2019 della 1000 Miglia ha visto festeggiare il pilota e pediatra siciliano Giovanni Moceri insieme al giornalista bresciano Daniele Bonetti, che sono riusciti a resistere ai tentativi di assalto da parte di Andrea Vesco.

Gazebo moderno per fiere ed eventi

archiviato sotto: ,

COMPILA IL FORM PER RICEVERE UN PREVENTIVO DI 'QZEBO'

Forniamo strutture su misura con piastre o basi in cemento di ancoraggio.